insalataTempo fa a cena a casa di una mia carissima amica tra una tavola imbandita di squisitezze scopro l’insalata di farro e verdure: una prelibatezza per il nostro palato. Lo definirei un ‘amore a prima vista dato che questo piatto si presenta ai nostri occhi come un tripudio di colori e bontà e ormai lo sappiamo tutti che più colore nel piatto è sinonimo di salute e benessere.

L’insalata si presta a molteplici cambiamenti di ingredienti che potrete cambiare secondo i vostri gusti ma anche in base alle stagioni. Infatti le verdure da consumare vanno scelte sempre in base al periodo dell’anno dando un occhio di riguardo a quelle locali. La versione estiva vede quindi come protagoniste le verdure di Luglio accompagnate dal cuore di questo piatto: il farro, il più antico tra i cereali. Il farro si trova in commercio in due versioni: decorticato o perlato. Il farro decorticato, integrale, necessita di qualche ora in ammollo prima di essere sottoposto ad una lunga cottura; quello perlato viene quasi completamente privato del rivestimento esterno in modo da evitare l’ammollo accorciando così i tempi di cottura. Consiglio di utilizzare il farro decorticato in quanto l’operazione della perlatura elimina una grande quantità di fibre con l’unico vantaggio di abbassare i tempi di cottura.

Ingredienti per 4 persone:

100 grammi di farro
1 carota
100 grammi di fagiolini
1 cetriolo
8-10 pomodori ciliegini
½ peperone
1 zucchina
15 olive verdi e/o nere denocciolate
Sale
Olio extravergine d’oliva
Aceto di vino o balsamico

Preparazione:

  • Il principale metodo di cottura per il farro è la lessatura ( è possibile cuocerlo anche a vapore). Se scegliete il farro decorticato lasciatelo in ammollo per 12 ore e cuocetelo successivamente in acqua bollente salata per circa 1 h. Se invece scegliete quello perlato saranno sufficienti 10- 15 minuti di cottura. Dopo la cottura scolatelo, aggiungete l’olio extravergine d’oliva e mettetelo in una pirofila per farlo raffreddare.
  • Lavate i fagiolini, togliete le estremità e cuoceteli per circa 15 minuti a vapore (cottura al dente). A fine cottura tagliateli a pezzettini e aggiungete un pizzico di sale.
  • Lavate, pulite e tagliate a pezzetti la carota, il cetriolo, la zucchina , il peperone e i pomodori.
  • Unite i fagiolini alle verdure crude tagliate. Metteteli poi in un colino e lasciateli riposare non prima di averli salati. L’ideale sarebbe lasciarli riposare per mezza giornata cosi si privano completamente della loro acqua vegetale.
  • Unite al farro le verdure e le olive e terminate con un filo d’olio e aceto balsamico. Se è di vostro gradimento potrete completare il vostro piatto aggiungendo scaglie di parmigiano.