involtiniOggi accontentiamo gli amanti della carne proponendo una piatto a base di tacchino, un tipo di carne bianca ricca di proteine nobili indispensabili per il nostro organismo. Il basso contenuto di grassi, concentrati principalmente nella pelle e quindi facilmente eliminabili, riduce l’apporto calorico di questa carne rendendola ideale per chi vuole tenere sotto controllo il proprio peso corporeo. La ricetta che vi consiglio è “Involtini di tacchino ai peperoni”, un secondo saporito ed equilibrato, facile da preparare.

Ingredienti per 4 persone:

- 500 g. di fesa di tacchino a fettine
- 2 peperoni rossi
- 100 g. di polpa di pomodoro
- 4 cucchiai di Olio extravergine d’oliva
- Mezzo bicchiere di vino bianco
- Basilico
- Prezzemolo
- 2 spicchi di Aglio
- 30 gr di Capperi
- Sale e Pepe

Preparazione:

1. Lavate i peperoni, svuotateli e tagliateli nel senso della lunghezza a strisce larghe 2-3 cm. Mondate e lavate il prezzemolo e tritatelo insieme a uno spicchio d’aglio.
2. Cuocete i peperoni sulla piastra e conditeli con il trito.
3. Tagliate così anche la carne.
4. Mettete su ogni striscia di peperone una fettina di fesa, poi formate degli involtini e chiudeteli con uno stuzzicadenti o con spago da cucina.
5. Soffriggete ora uno spicchio d’aglio tritato e dopo qualche minuto unite i capperi sgocciolati e tritati.
6. Aggiungete la polpa di pomodoro e lasciate sobbollire a fiamma bassa per una decina di minuti.
7. Adagiate gli involtini, salateli e pepateli, versate il mezzo bicchiere di vino bianco e fatelo evaporare a fuoco vivace. Fate cuocere per 20 minuti a fuoco moderato ed in padella coperta.

Gli involtini di tacchino ai peperoni potete accompagnarli con una ricca insalata o con delle patate arrosto profumate al rosmarino. Buon appetito!