Le virtù salutari della spezia asiatica

1472930_10202533821136714_791148540_nLo zenzero (Zingiber officinale) è una spezia asiatica molto utilizzata nella preparazione sia di cibi dolci che salati poiché dona ai piatti un odore molto aromatico e un sapore piccante.

Gode di proprietà benefiche molto elevate date dalla presenza dell’olio essenziale, gingerina, zingerone, resine e mucillagini, flavonoidi che conferiscono alla radice le sue proprietà medicinali. Le qualità antiossidanti dello zenzero che riducono l’invecchiamento cellulare ci vengono trasmesse dai flavonoidi.

Di recente alcuni ricercatori hanno messo in evidenza le sue proprietà antitumorali grazie alla formazione di metaboliti capaci di inibire la crescita di queste cellule. Note ormai le proprietà di questa radice capace di agire efficacemente su tutto l’apparato digerente. Migliora la motilità intestinale e aumenta la peristalsi intestinali andando a favorire cosi il riequilibrio della flora batterica.

Può essere anche un buon rimedio per la nausea da viaggio, perché in grado di bloccare i movimenti più intensi dello stomaco.